Viaggiare intelligente: risparmiare denaro durante le tue avventure
10/04/2007 4 min 934 info

Viaggiare intelligente: risparmiare denaro durante le tue avventure

In questo periodo di rincari in diversi settori, gli italiani non sono disposti a rinunciare ai viaggi. La voglia di esplorare il mondo e le sue culture è più forte che mai. Tuttavia, diventa essenziale cercare modi per risparmiare durante le vacanze. Ecco alcuni piccoli trucchi da tenere a mente per ridurre le spese nei viaggi.

Scegliere destinazioni non invase dal turismo di massa

Le mete turistiche più famose tendono ad essere costose. Un trucco utile è optare per destinazioni meno frequentate dal turismo di massa. In molti casi, queste mete sono altrettanto belle delle più famose, ma sono meno pubblicizzate. Inoltre, raggiungerle può essere più economico grazie alle compagnie aeree low-cost che servono anche aeroporti più piccoli e meno affollati. In alternativa, i viaggi in treno possono offrire accesso a luoghi meno conosciuti.

Prolungare il soggiorno

Scegliere di soggiornare per più di due notti può rivelarsi vantaggioso dal punto di vista economico. Molte strutture alberghiere offrono tariffe più convenienti per soggiorni prolungati. Ad esempio, negli Emirati Arabi molti hotel offrono sconti per prenotazioni di più notti.

Prenotare la colazione

Prenotare la colazione in hotel può sembrare un costo aggiuntivo, ma in realtà può aiutare a risparmiare. Una colazione abbondante prima di partire per le escursioni riduce la necessità di costosi spuntini durante il giorno, consentendo di risparmiare sui pasti successivi.

Utilizzare i mezzi locali o camminare

Esplorare una nuova città o zona a piedi è il modo migliore ed economico per conoscerla. Le app di mappe sono utili per orientarsi in autonomia. Se preferite evitare lunghe camminate o se le condizioni meteorologiche non lo consentono, utilizzare i mezzi pubblici come autobus e metropolitana può essere una buona alternativa. Questo vale anche per il trasferimento dall’aeroporto all’hotel.

Acquistare pass culturali

Nei grandi centri urbani, spesso sono disponibili pass culturali che offrono l’accesso a musei e attrazioni a prezzi ridotti. Ad esempio, la Barcelona Card in Spagna consente l’ingresso gratuito a numerosi musei e attrazioni, sconti per varie attività e l’uso gratuito dei mezzi pubblici.

Sperimentare il cibo di strada ed evitare le zone turistiche

Per conoscere davvero una cultura, provare il cibo di strada locale è un’esperienza da non perdere. Oltre a permettere di risparmiare, i cibi di strada sono autentici e deliziosi. Evitare le aree di ristoro turistiche può contribuire a trovare posti più economici e autentici. Chiedere consiglio alle persone del posto su dove mangiare può portare a scoprire luoghi nascosti e autentici.

Portare una borraccia riutilizzabile

Durante i viaggi, soprattutto in estate, è essenziale avere acqua potabile a portata di mano. Acquistare bottiglie di plastica può essere costoso e dannoso per l’ambiente. Portare con sé una borraccia riutilizzabile consente di risparmiare denaro e ridurre l’impatto ambientale. È possibile riempirla dalle fontanelle pubbliche o in punti in cui l’acqua è potabile.

Viaggiare di notte

Un altro trucco per risparmiare durante i viaggi è considerare di viaggiare di notte. Durante questo periodo, i prezzi dei voli tendono ad essere più alti a causa dei costi sostenuti dalle compagnie aeree a causa della pandemia e dei rincari generali. Tuttavia, viaggiare di notte spesso garantisce tariffe più basse. Lo stesso vale per i viaggi in treno o in autobus.

Viaggiare fuori stagione

Durante l’alta stagione, molte destinazioni sono affollate di turisti, il che può influire sull’esperienza di viaggio. Optare per viaggi fuori stagione consente di godere dei luoghi con maggiore tranquillità e spesso comporta un notevole risparmio sui costi di alloggio e altre spese. Inoltre, i voli e i negozi potrebbero offrire tariffe più convenienti per attrarre i visitatori.

Chiedere consigli ai locali

Un ultimo trucco per risparmiare durante i viaggi è chiedere consiglio alle persone del posto. Ad esempio, se si ha bisogno di prendere un taxi, chiedere all’hotel quale sia una tariffa ragionevole. Inoltre, chiedere ai locali consigli su dove mangiare può portare a scoprire posti autentici e a prezzi più accessibili.

Seguendo questi trucchi, è possibile godersi i viaggi risparmiando denaro senza rinunciare all’esperienza di esplorare nuovi luoghi e culture.

Richiedi una consulenza personalizzata

Tags dell’articolo: