Bonus incentivi 400 milioni di euro per le aziende
15/05/2023 3 min 393 info

Bonus incentivi 400 milioni di euro per le aziende

Un decreto approva un nuovo bando da 400 milioni di euro

per rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle Piccole e Medie Imprese (PMI) del Mezzogiorno.

Questo finanziamento fa parte del programma nazionale “Ricerca, Innovazione e Competitività per la transizione verde e digitale 2021-2027”.

Le risorse saranno destinate esclusivamente alle PMI operanti nelle regioni meridionali d’Italia, come

  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Calabria
  • Campania
  • Molise
  • Puglia
  • Sicilia
  • Sardegna

Le imprese potranno beneficiare di un incentivo pubblico che copre fino al 75% delle spese ammissibili sostenute.

L’obiettivo del bando è promuovere gli investimenti imprenditoriali innovativi delle PMI al fine di favorire la transizione, con un’attenzione particolare alle tecnologie digitali secondo il Piano Transizione 4.0.

I progetti ammissibili dovranno prevedere spese comprese tra 750.000 euro e 5.000.000 di euro.

Per accedere all’incentivo, i progetti dovranno utilizzare tecnologie abilitanti come cloud e realtà virtuale. Gli obiettivi del bando comprendono:

  • Ampliamento della capacità produttiva
  • Diversificazione della produzione
  • Realizzazione di nuovi prodotti
  • Modifica del processo di produzione già esistente
  • Creazione di una nuova unità produttiva

Durante la valutazione dei progetti, sarà riconosciuto un punteggio aggiuntivo per quelli che riguardano l’efficientamento energetico dell’impresa, con un risparmio energetico di almeno il 5%.

Inoltre, saranno attribuiti premi simili per i progetti che introducono soluzioni legate all’economia circolare nel processo produttivo.

Analoghe premialità saranno concesse anche per i progetti che contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici.

Questi nuovi fondi rappresentano un’opportunità per le PMI del Mezzogiorno, in quanto favoriranno una crescita sostenibile e un maggiore risparmio energetico.

In un contesto in cui gli obiettivi climatici e ambientali sono sempre più rilevanti, questi incentivi si pongono come strumenti chiave per promuovere la trasformazione delle imprese verso un modello più sostenibile e competitivo.

Richiedi una consulenza personalizzata

Tags dell’articolo: